Shopper bag e buste personalizzate: come usarle per il tuo brand

Perché preferire una shopper bag o una busta personalizzata ad un anonimo sacchetto bianco?

Le ragioni sono molteplici e, come vedremo, tutte ci dicono che la scelta di buste e sacchetti personalizzati non può che portare benefici economici all’azienda, sia essa una piccola catena di prodotti per la cura della persona o una grande impresa del settore Cosmesi, ad esempio.

Vediamo quindi come usare shopper bags e buste personalizzate per il tuo brand e quali benefici trarne.

Una shopper personalizzata come strumento pubblicitario

La shopper bag rappresenta uno strumento di comunicazione molto potente, al punto da essere diventata uno dei canali di comunicazione off line per eccellenza. La shopper personalizzata, infatti, può contenere moltissime informazioni sull’azienda: dalla ragione sociale al logo, dai contatti social ai riferimenti aziendali.

Poiché le shopper bag hanno lunga vita e possono essere riutilizzate, ciò fa sì che il brand possa “muoversi” e “spostarsi” attraverso la folla dei consumatori, dove i consumatori sono loro stessi veicolo del marchio e della sua identità.

Le shopping bags in plastica sono un ottimo strumento pubblicitario, in tal senso. Grazie alle molteplici possibilità di personalizzazione e all’elevata resistenza, possono essere riutilizzate per i più diversi scopi, cosicché il logo aziendale, il nome del brand o semplicemente un colore iconico impiegati per personalizzare la shopper, avranno un maggior numero di occasioni per rimanere impressi nella memoria eidetica dei potenziali consumatori.

Shopper personalizzata in plastica

Shopping bag personalizzabile in plastica, ideale per l’uso quotidiano

Distinguersi dai competitor con le shopper bags personalizzate

Personalizzare la shopper significa quindi aggiungere quel “quid” grazie al quale un’azienda potrà distinguersi dai suoi competitors. Saranno i dettagli a fare la differenza. Ad esempio la scelta di un lettering personalizzato, unico, studiato da un designer per raccontare l’identità dell’azienda. Oppure, ancora, un accostamento cromatico insolito e innovativo rispetto alla palette di colori tipica del settore merceologico di riferimento.

Le shopper bags personalizzate consentono di esprimere in maniera chiara e univoca la value proposition di un’azienda e di raccontarne i valori aziendali grazie a due strumenti essenziali: la creatività e la tecnologia.

Vediamo due esempi di shopper bags personalizzate ideate per rispondere ad una specifica esigenza aziendale.

Shopper bag nera e senza manici: eleganza e lusso

Il colore nero, nel mondo della comunicazione, assume diverse connotazioni semantiche. Una tra queste è legata alla sfera del lusso e del benessere insieme ad altre tonalità vibranti e scure come il viola, il colore oro ed il rosso. Queste nuances, infatti, trasmettono al consumatore una sensazione di raffinatezza e pregio che si applicherà, in maniera indiretta, anche al prodotto.

Leggi anche l’approfondimento sul luxury packaging:  Astucci personalizzati: un packaging prezioso è per sempre

La combinazione di due o più tra queste colorazioni, unitamente alla scelta di un materiale pregiato come la carta Imitlin – altamente resistente e durevole -, e della tecnica di stampa a caldo in oro per la finitura del logo, conferiranno alla busta eleganza e tono rendendola un prodotto molto apprezzato dalla clientela del settore Luxury.

Shopper bag in carta Imitlin

Shopper bag personalizzata in carta Imitlin con cordini

Altrettanto apprezzate in questo ambito sono le shopper senza manici, simili a una borsa clutch o ad una pochette, a seconda delle dimensioni. La busta senza manico diventa anche un accessorio moda per le clienti affezionate dei settori Cosmesi e Lusso.

Shopper senza manici in carta.

Shopper senza manici in carta

Buste personalizzate in carta per negozi e aziende green

Le shopping bags personalizzabili in carta offrono numerose possibilità di personalizzazione, a iniziare dalla tecnica di stampa più idonea a restituire l’effetto desiderato. Anche le dimensioni della busta, così come le finiture e i manici, possono essere customizzati in accordo con le esigenze del cliente.

Le buste personalizzate in carta sono utilizzate soprattutto dai negozi nei settori Cosmesi, Food e Fashion e, più nello specifico, dalle aziende green.

La carta, infatti, è un materiale 100% riciclabile. La scelta del materiale, quindi, è coerente con la mission delle aziende, che spesso scelgono questo tipo di busta personalizzata per rafforzare l’identità del brand nell’immaginario dei consumatori, come di un marchio attento all’ambiente.

Se anche tu possiedi un negozio, un’azienda nel settore Cosmesi, o se il tuo è un business che pone al centro della sua filosofia aziendale l’ecosostenibilità, non esitare a contattarci per approfondire i dettagli tecnici legati alla progettazione e realizzazione delle nostre shopper personalizzabili.

Compila il form sottostante e sarai ricontattato in breve tempo dallo staff Fashion Color.

Nome e Cognome (richiesti)

Email (richiesto)

Oggetto

Messaggio (richiesto)

Trattamento dei dati personali
(Informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs 196/2003 e del Regolamento UE 2016/679)

Desidero iscrivermi alla Newsletter